LA STORIA DEL MIO ROLEX


15 Mar

Gli appassionati di orologi non possono evitare di imbattersi in Rolex. Oggi ci sono molte leggende che ruotano intorno alla marca fondata da Hans Wilsdorf nel 1905. Ma perché chi compra orologi sceglie Rolex? Cosa rende i modelli così popolari? Ogni Rolex racconta una storia, e in questo articolo i nostri autori ci parlano della storia del loro Rolex.“Penso che il Rolex Explorer sia il più sfortunato tra i modelli della marca ginevrina: spesso nemmeno gli appassionati di orologi riconoscono a prima vista che si tratta di un Imitazioni orologi. Sicuramente questo è dovuto alla mancanza della lente Cyclope e al design minimalista. Per questo è in perfetto contrasto (o equilibrio) con il mio Datejust bicolore, ref. 16013, che risulta molto più appariscente e raffinato.

Fondamentale per la mia scelta d’acquisto è stato Sir Edmund Hillary, che ha scalato la montagna più alta del mondo con un Rolex Oyster Perpetual al polso. Rolex vedeva questa spedizione come la possibilità di dimostrare le resistenza dell’orologio anche in condizioni estreme. Inoltre tutta l’attenzione generata da questo evento è stata un’ottima campagna pubblicitaria per la marca di orologi. Ancora una volta un Rolex è stato partecipe di un momento storico molto importante! Probabilmente Rolex è l’unica marca del settore a vantare un simile colpo di marketing. In quanto “avventuriero per hobby” e persona che ama viaggiare, mi identifico particolarmente con la storia di questo modello.


Il Rolex Explorer è un orologio essenziale ed offre proprio ciò che gli avventurieri coraggiosi vogliono: una chiara indicazione dell’orario. Personalmente apprezzo il quadrante ordinato privo di datario e gli indici ad ore 3, 6 e 9 ben visibili, che garantiscono un’ottima leggibilità. La lunetta è altrettanto sobria e rinuncia all’indicazione dei tempi di immersione o di un secondo fuso orario; è dunque un orologio che posso perfettamente abbinare ad un completo o indossare in spiaggia. Invece trovo che, per esempio, i modelli Submariner e Sea-Dweller non siano indicati per un contesto lavorativo. Alcuni penseranno che la cassa di “soli” 36 mm sia troppo piccola, invece è perfetta per il mio polso e mette in risalto il fascino vintage dell’orologio!

Nel complesso trovo che l’Explorer I sia uno dei modelli di Rolex più interessanti e allo stesso tempo atipici: una perfetta unione di sobrietà e prestigio.”Rolex GMT Master "Pepsi"

Rolex GMT Master “Pepsi”

“Il Rolex GMT Master “Pepsi” è da sempre l’orologio della marca ginevrina che preferisco. Alcuni trovano che i colori siano troppo appariscenti, ma a me piacciono moltissimo: la combinazione di lunetta blu/rossa, quadrante nero e cassa in acciaio è stato proprio il motivo per il quale ho comprato il mio primo Rolex vintage. Inoltre apprezzo molto che la cassa del GMT Master sia leggermente più sottile e piccola (almeno visivamente) rispetto a quella dei Submariner dello stesso periodo. Naturalmente il modello è dotato della funzione GMT, che devo ammettere di non usare spesso. Oltre all’orologio stesso, mi ha interessato la storia della Pan Am e il suo legame con Rolex, nonostante non sia questa la ragione principale per cui ho scelto questo GMT Master. I veri motivi che mi hanno spinto a comprarlo sono la sua estetica e la sua comodità al polso.

All’epoca un mio caro amico stava lavorando per un commerciante di orologi. Gli ho detto di avvisarmi nel caso in cui gli fosse capitato un bel Rolex GMT Master referenza 1675. Io possedevo un altro orologio vintage a cui questo commerciante era davvero interessato, così ci siamo accordati per scambiare l’orologio e una somma di denaro con un GMT. Qualche mese dopo la nostra prima conversazione, mi ha scritto un messaggio e mi ha mostrato una foto dell’orologio che aveva tenuto da parte per me. Abbiamo fissato un appuntamento e nel giro di qualche settimana ero in viaggio verso Francoforte per andare a prendere il mio “nuovo” Rolex GMT Master 1675 “Pepsi”. Era dotato di un cinturino più moderno, ma sono stato di nuovo baciato dalla fortuna. Tramite un altro amico di Cipro ho trovato bracciale Jubilé del periodo corretto: il tocco finale per completare il mio Rolex GMT vintage.

Negli ultimi anni i prezzi dei Rolex vintage sono saliti alle stelle, per questo non ho usato il mio così spesso come ero solito fare. Sono un po’ restio ad indossarlo più frequentemente perché lo adoro e voglio mantenerlo in buono stato il più a lungo possibile. Ho anche altri orologi vintage che meritano di essere indossati, molti dei quali mi piacciono tanto quanto il Rolex, ma per motivi differenti. Patek philippe calatrava Nonostante ciò, il GMT Master “Pepsi” è uno dei pezzi centrali della mia collezione: è un segnatempo davvero speciale che è sempre al centro dell’attenzione quando lo indosso alle riunioni degli appassionati di orologi o alle cene tra collezionisti.”

Comments
* The email will not be published on the website.
I BUILT MY SITE FOR FREE USING